Sottopavimenti

Sottopavimenti per laminati, legno e LVT

IS: Impact Sound
Isolamento da Rumori di calpestio (rumore trasmesso). L’isolamento ai rumori di calpestio viene valutato mediante una prova di laboratorio. Tale prova consiste nella misura del rumore impattivo trasmesso da una struttura prima e dopo l’inserimento del materassino. L’indice ΔLw esprime la differenza in decibel tra le due prove. Maggiore è il valore di ΔLw, migliore è la classe di isolamento acustico (da IS 0 a IS 2).

RWS: Reflected Walking Sound
Isolamento da Rumori di Drum Sound (rumore riflesso).
Il Drum Sound indica il livello di rumore riflesso generato su un parquet o un laminato posato flottante, quando sulla superficie agisce una sorgente impattiva (come i passi). Il Drum Sound si misura in Sone; minore è il valore espresso in Sone e migliore è la classe acustica del materassino (da RWS 0 a RWS 3).

CS: Resistenza a compressione
Il sistema composto da pavimento flottante e isolante acustico deve garantire un’adeguata resistenza a compressione. Quando infatti il pavimento viene sottoposto a carichi concentrati (come tavoli, sedie, librerie) sia il listello sia il meccanismo ad incastro non devono deformarsi eccessivamente arrivando alla rottura. Maggiore è la pressione (in kPa) necessaria per ottenere una deformazione data (0,5 mm), migliore è la classe di resistenza a compressione del materassino (da CS 0 a CS 3).

CC: Scorrimento viscoso a compressione (creep)
In aggiunta alla resistenza alla compressione sotto carichi puntuali del materiale isolante, va tenuto in considerazione anche lo schiacciamento che esso può subire con il passare del tempo quando è sottoposto in modo permanente ad un carico distribuito. Si parla in questo caso di scorrimento viscoso (o creep). Maggiore è la forza (in kPa) necessaria per produrre una deformazione superiore a 0,5 mm, migliore è la classe di resistenza a compressione del materassino (da CC 0 a CC 3).

DL: Resistenza al carico dinamico
Un’altra fondamentale caratteristica del sottoparquet e il comportamento a lungo termine sotto carico ciclico: è il caso, ad esempio, del continuo transito di persone su pavimentazioni di luoghi pubblici o palestre. Maggiore è il numero di cicli, ad una data forza, necessari a provocare lo schiacciamento del materassino, migliore è la classe di resistenza al carico dinamico del materiale (da DL 0 a DL 2)

RLB: Resistenza all’impatto
Il materiale utilizzato per l’isolamento acustico sotto parquet deve possedere caratteristiche tali da preservare integra la pavimentazione da urti accidentali per caduta di oggetti pesanti. Maggiore è la distribuzione dell’energia di impatto, misurata in mm, migliore è la classe di resistenza all’impatto del materassino.

PC: Conformabilità
La conformabilità è la capacità del materassino di inglobare eventuali piccole asperità del fondo. Quanto più soffice e spesso è il materassino, tanto maggiore è la classe di conformabilità del materiale (da PC 0 a PC 3).

Sottopavimenti per laminati, legno e LVT

Collezione

Per pavimenti in Laminato

Sottopavimenti adatti per ogni esigenza

Per pavimenti in Lvt

Sottopavimenti adatti per ogni esigenza

Per pavimenti in Legno

Sottopavimenti adatti per ogni esigenza